Scopri San Miniato

L'hashtag del momento è:

26 Agosto 2016

5 buoni motivi per bere un bicchiere di vino

DSC_7172

Che il vino sia soltanto straordinariamente buono è una bugia. Ci sono almeno 5 buoni motivi per berne un bicchiere e lasciarsi avvolgere dal suo sapore che narra, a ogni sorso, un pezzo di storia del luogo in cui nasce perché è, inevitabilmente, legato alla sua terra. Si sa, il vino è anche tradizione, storia, atmosfera, indipendentemente dal suo luogo di origine e dal suo colore. Rossi, bianchi, rosè… tutti hanno sempre qualcosa da raccontare.

Tra tutto ciò che si può dire su sapori e origini, ci sono 5 buoni motivi per bere un bicchiere di vino:

  • Fa bene al cuore. In questo caso il vino è rosso. Ottimo per prevenire le malattie cardiovascolari e per ridurre il colesterolo cattivo.  
  • Riduce lo stress. Dettaglio non da poco date le eterne corse quotidiane, impegnative sia sul piano fisico che su quello psicologico, spesso quello che ne risente di più. Sembra che un bicchiere di vino sia un ottimo alleato contro lo stress e le preoccupazioni.
  • Proprietà antiossidanti. Lotta ai radicali liberi grazie alle cellule contenute nel vino (in particolare il resveratrolo) che hanno un ruolo prezioso nel processo di ossidazione, quindi d’invecchiamento, del nostro corpo. 
  •  Effetti sulla memoria. Secondo alcuni studi texani il vino ha effetti positivi sull’ippocampo, che importantissimo per apprendimento, memoria e per il nostro umore.
  • Aiuta a mantenersi in forma. Proprio così, nonostante non sia una delle bevute meno caloriche, il vino aiuta davvero a mantenersi in forma perché aumenta la frequenza cardiaca e accelera il metabolismo. 

 

5 buoni motivi per bere un bicchiere di vino

Questi 5 buoni motivi per bere un bicchiere di vino non ne giustificano un suo consumo eccessivo. Come dimostra una recente ricerca di Federvini, gli italiani bevono meno e meglio, dimostrando di condividere l’idea comune che bere fa bene se fatto con responsabilità e attenzione, per assaporare completamente il suo gusto e ascoltare la storia che ha da raccontare. I vini dei Vignaioli San Miniato si legano perfettamente a questa tradizione di storia e gusto completamente fusi tra loro.

Ti piace questo post?

Altre storie

Vignaioli Vinitaly

Vinitaly 2018: scopri il terroir di San Miniato e i suoi vini

Vignaioli San Miniato, la scelta giusta per questo Vinitaly. Nel tuo programma non può mancare una sosta al Padiglione 9 – stand B13 – dei Vignaioli di San Miniato, occasione unica per scoprire da vicino il terroir sanminiatese,  i suoi vini e i suoi produttori. La nostra associazione composta...

_DSC2546

Ultimo appuntamento con la Mostra del tartufo

Ultimo, attesissimo, appuntamento con la Mostra del tartufo di San Miniato. Anche questa 46esima edizione sta per volgere al termine. Lo farà, precisamente, nel prossimo weekend (26-27 novembre) con appuntamenti imperdibili per gli appassionati di tartufo, dei prodotti tipici toscani e del buon vino. Protagonista lo stand dei Vignaioli...

_DSC1317

46esima Mostra del tartufo: si conferma un successo

Con le sue 15mila presenze, la 46esima Mostra del tartufo bianco di San Miniato, si conferma un successo. Il primo weekend della kermesse enogastronomica toscana, caratterizzato da giornate soleggiate e piacevoli, ha portato nel borgo medievale numerosi turisti provenienti dall’Italia e dall’estero, molti arrivati con viaggi organizzati. Tutto esaurito, quindi, anche nei...