Scopri San Miniato

L'hashtag del momento è:

{Evento in terminato}

Vinitaly: 3 modi per scoprire San Miniato

Vignaioli San Miniato

Vinitaly, il salone internazionale più importante di vini e distillati offre uno spunto prezioso sui 3 modi per scoprire San Miniato. Come? Semplicemente degustando le produzioni delle 3 aziende dei Vignaioli San Miniato che parteciperanno alla rassegna di riferimento del settore, in programma dal 10 al 13 aprile a Verona, dalle 9.30 alle 18.

Tra gli oltre quattromila espositori provenienti da tutto il mondo, potrete trovare Cosimo Maria Masini con i suoi vini biodinamici nel padiglione 8 stand F8-H10-39, dove si potranno degustare esclusivamente produzioni biologiche e biodinamiche.

Pietro Beconcini Agricola sarà presente nel padiglione 9 stand C11 nell’area Chianti, perché ha grande rispetto per le tradizioni e per questo vino che viene prodotto da quattro generazioni. Da Leonardo ed Eva potrete degustare anche quella che è unicità: il Tempranillo, scoperto in piante su piede franco durante le selezioni massali di Leonardo.

Agrisole, realtà concentrata nel recupero e nella valorizzazione di vecchie specie di vitigni autoctoni toscani, si troverà nel padiglione 10 stand D2 insieme ad altri piccoli produttori di varie zone d’Italia. 

Le tre diverse postazioni permetteranno ai visitatori del Vinitaly, l’intenditore di vino, ma anche chi a questo mondo si è avvicinato da poco, di scoprire come la diversità dei Vignaioli San Miniato sia una risorsa che li unisce in un unico progetto.

L’edizione 2016 del Vinitaly – la 50esima – permetterà di conoscere la zona di San Miniato immersa nell’incantevole campagna toscana, grazie alla degustazione dei suoi vini, dal Chianti al Sangiovese, dal Trebbiano toscano allo Chardonnay, che da sempre rappresentano un’eccellenza indiscussa nel settore. Scoprire un territorio non significa semplicemente lasciarsi avvolgere da gusti e sapori dei suoi vigneti. Scoprire il territorio è qualcosa di più. È immergersi totalmente in un’atmosfera, lasciarsi affascinare dai suoi colori, dalla sua storia e San Miniato di storia ne ha molta, antica e preziosa, che regala al suo territorio quel fascino unico. Ed è questa sfumatura che l’Associazione vuole far conoscere, in particolare attraverso i suoi vini e la sua terra. 

Ti piace questo post?

Altre storie

Vignaioli Vinitaly

Vinitaly 2018: scopri il terroir di San Miniato e i suoi vini

Vignaioli San Miniato, la scelta giusta per questo Vinitaly. Nel tuo programma non può mancare una sosta al Padiglione 9 – stand B13 – dei Vignaioli di San Miniato, occasione unica per scoprire da vicino il terroir sanminiatese,  i suoi vini e i suoi produttori. La nostra associazione composta...

_DSC2546

Ultimo appuntamento con la Mostra del tartufo

Ultimo, attesissimo, appuntamento con la Mostra del tartufo di San Miniato. Anche questa 46esima edizione sta per volgere al termine. Lo farà, precisamente, nel prossimo weekend (26-27 novembre) con appuntamenti imperdibili per gli appassionati di tartufo, dei prodotti tipici toscani e del buon vino. Protagonista lo stand dei Vignaioli...

_DSC1317

46esima Mostra del tartufo: si conferma un successo

Con le sue 15mila presenze, la 46esima Mostra del tartufo bianco di San Miniato, si conferma un successo. Il primo weekend della kermesse enogastronomica toscana, caratterizzato da giornate soleggiate e piacevoli, ha portato nel borgo medievale numerosi turisti provenienti dall’Italia e dall’estero, molti arrivati con viaggi organizzati. Tutto esaurito, quindi, anche nei...